Piattaforma di espansione della fotocamera DJI RS 3 Pro

Piattaforma di espansione della fotocamera DJI RS 3 Pro

DJI RS 3 Pro è una piattaforma di espansione della fotocamera avanzata e completa

Piattaforma di espansione della fotocamera DJI RS 3 Pro

Espandendo le potenti funzionalità della serie Ronin, DJI RS 3 Pro è una piattaforma di espansione della fotocamera avanzata e completa che consente ai videografi e fornisce soluzioni di ripresa coordinate per squadre di professionisti. Con DJI RS 3 Pro, niente è fuori portata.

Gestisci grandi carichi utili

RS 3 Pro utilizza bracci assiali estesi in fibra di carbonio per consentire più spazio di bilanciamento per le fotocamere professionali, rendendolo perfetto per fotocamere come la Sony FX6 o Canon C70 con obiettivi 24-70 mm F2.8.

La nuova piastra a sgancio rapido inferiore estesa garantisce un montaggio della telecamera più stabile ed è conveniente per l’installazione di un supporto per obiettivi per configurazioni più sicure.

Per semplificare il processo di bilanciamento, è stata aggiunta una manopola di regolazione fine per l’asse di inclinazione per spostare la fotocamera avanti o indietro in modo più preciso, anche al millimetro. Con i componenti rivestiti in Teflon®, RS 3 Pro può essere bilanciato con meno attrito e minore resistenza, anche quando si montano telecamere pesanti.

Serrature dell’asse automatizzate

RS 3 Pro ti consente di iniziare velocemente per non sbagliare mai un colpo. Tieni semplicemente premuto il pulsante di accensione e i tre assi si sbloccano e si espandono automaticamente, permettendoti di iniziare a scattare in pochi secondi. Premi una volta il pulsante di accensione e gli assi si bloccano automaticamente ed entrano in modalità di sospensione, rendendo l’azienda si muove in modo molto più efficiente. Tieni premuto il pulsante di accensione e si piegherà e si bloccherà automaticamente.

Carichi utili ad alta capacità

Il design strutturale ottimizzato di RS 3 Pro assicura che il suo peso rimanga lo stesso di RS 2 a soli 1,5 kg/3,3 libbre (include gimbal, impugnatura della batteria e piastre a sgancio rapido a doppio strato), mentre la sua capacità di carico è un robusto 4,5 kg/10 libbre, offrendo un supporto potente in un corpo leggero.

Controllo wireless dell’otturatore

Dotato della tecnologia Bluetooth Dual-Mode, RS 3 Pro è in grado di ottenere un controllo dell’otturatore wireless efficiente e affidabile. Dopo l’accoppiamento Bluetooth iniziale, puoi controllare lo scatto di video e foto premendo il pulsante di registrazione sullo stabilizzatore. Una fotocamera precedentemente accoppiata si ricollegherà automaticamente, facendoti risparmiare tempo a ogni utilizzo successivo.

Cambio modalità istantaneo

Semplicemente facendo scorrere il nuovo interruttore della modalità Gimbal, puoi alternare tra le modalità Pan follow, Pan e Tilt follow e FPV. La selezione della modalità FPV è anche personalizzabile su 3D Roll 360, Portrait o Custom, consentendoti di regolare la tua attrezzatura e iniziare rapidamente.

Più grande è meglio

Un ampio touchscreen OLED a colori da 1,8 pollici integrato aumenta le dimensioni dello schermo del 28% rispetto a RS 2, rendendolo incredibilmente comodo per impostare parametri, controllare lo stato di ripresa e inquadrare i soggetti inseguiti. E con l’interfaccia utente ridisegnata, ogni impostazione è più intuitiva e precisa. Lo schermo OLED offre anche una luminosità maggiore rispetto allo schermo LCD di RS 2 per una migliore visualizzazione all’aperto con un consumo energetico inferiore.

Elegante struttura in fibra di carbonio

Le braccia RS 3 Pro sono costruite con fogli stratificati di fibra di carbonio non tagliata, proprio come il Ronin 2. Questo lo rende più leggero e resistente del materiale in fibra di carbonio snodato utilizzato su RS 2, aumentando la rigidità e riducendo il peso per far fronte a tiri ancora più impegnativi ambienti.

La prossima evoluzione della stabilizzazione RS

Potenziato dalla terza generazione di algoritmi di stabilizzazione RS, RS 3 Pro offre una stabilità notevolmente migliorata in qualsiasi scenario. I dati di campionamento di laboratorio mostrano che RS 3 Pro fornisce un aumento del 20% della stabilità rispetto a RS 2, gestendo senza sforzo riprese dal basso, eseguendo scenari o alternando tra posizioni alte e basse.

Ottieni risultati super fluidi

Quando la modalità SuperSmooth è abilitata, RS 3 Pro aumenta la coppia del motore per migliorare ulteriormente la stabilizzazione, offrendo filmati stabili anche in scenari in rapido movimento o quando si utilizzano obiettivi con lunghezza focale equivalente a 100 mm.

Assistenza LiDAR

Per facilitare la messa a fuoco, la tecnologia di messa a fuoco LiDAR di Ronin 4D viene applicata a RS 3 Pro. Il nuovo LiDAR Range Finder (RS) può proiettare 43.200 punti di rilevamento entro una distanza di 14 metri. Dispone inoltre di una fotocamera integrata con una lunghezza focale equivalente di 30 mm e un ampio campo visivo di 70°, che soddisfa le esigenze di messa a fuoco della maggior parte degli scenari.

  • 43.200 punti di portata
  • Distanza di 14 metri
  • Fotocamera integrata da 30 mm
  • 70° FOV

Rispetto alla tecnologia di messa a fuoco convenzionale, il sistema di messa a fuoco LiDAR non ha bisogno di fare affidamento sulla struttura della superficie del soggetto. Ciò è particolarmente utile in ambienti con scarsa illuminazione o scenari complicati con più soggetti e si traduce in una messa a fuoco eccezionalmente stabile.

Supporta sia la modalità Wide che la modalità Spot. In modalità Wide, il telemetro rileva automaticamente il soggetto e segue la messa a fuoco. In modalità Spot, gli utenti possono inquadrare o toccare manualmente il soggetto da mettere a fuoco.

Motore di messa a fuoco completamente nuovo

Il DJI RS Focus Motor di nuova generazione (2022) fornisce una coppia tre volte più forte (fino a 1 N·m) e riduce il rumore udibile del 50%. Ciò offre un’esperienza di messa a fuoco più fluida e riduce l’effetto sulla registrazione audio. Adotta inoltre una struttura a sgancio rapido, che consente di assemblarlo facilmente senza attrezzi per un utilizzo più rapido.

Abilita la messa a fuoco automatica cinematografica

L’abbinamento del telemetro LiDAR con il nuovo motore di messa a fuoco rende possibile anche l’autofocus cinematografico sugli obiettivi manuali. Premi una volta il pulsante M sul gimbal per passare rapidamente dalla messa a fuoco manuale alla messa a fuoco automatica per soddisfare le tue esigenze per entrambe le modalità senza sforzo.

Dopo la calibrazione degli obiettivi manuali, è possibile memorizzare diversi profili di calibrazione dell’obiettivo nel motore di messa a fuoco, quindi non è necessario ricalibrare prima degli usi successivi. Alcuni obiettivi cinematografici possono anche collegarsi direttamente al motore di messa a fuoco per l’autofocus senza necessità di calibrazione.

Gli utenti possono anche collegare direttamente il telemetro LiDAR e il motore di messa a fuoco alla fotocamera e operare indipendentemente dal gimbal, consentendo la messa a fuoco automatica su obiettivi manuali e con una batteria esterna.

Active Track Pro

Il monitoraggio sulla serie Ronin non è mai stato così accurato o reattivo. ActiveTrack Pro di nuova generazione è in grado di leggere direttamente le immagini dalla fotocamera integrata nel telemetro LiDAR, senza la necessità del trasmettitore di immagini Ronin (precedentemente noto come trasmettitore di immagini Ronin RavenEye). Il LiDAR Range Finder è dotato anche di un chip auto-sviluppato identico a quello utilizzato da Ronin 4D, che aumenta la potenza di calcolo di ActiveTrack Pro di oltre 60 volte rispetto ad ActiveTrack 3.0 sul trasmettitore di immagini Ronin.

Quando si utilizza ActiveTrack Pro, è possibile monitorare o inquadrare direttamente il soggetto sul touchscreen OLED di RS 3 Pro. La latenza del feed dal vivo è ridotta a soli 40 ms, il 60% in meno rispetto a quella del trasmettitore di immagini Ronin, consentendo un inseguimento rapido, anche quando il soggetto si muove velocemente. Con un acceleratore di rete neurale, può identificare e tracciare bersagli, anche quando sono numerosi ea distanza.

Montaggio rapido

RS 3 Pro può accoppiarsi con la nuovissima trasmissione DJI per offrire una soluzione di ripresa personalizzata. Il DJI Video Transmitter può essere alimentato direttamente da RS 3 Pro e si monta comodamente sul fondo tramite il pattino freddo senza la necessità di una batteria aggiuntiva, riducendo il carico per l’installazione manuale.

Trasmissione wireless a lungo raggio

La trasmissione video O3 Pro supporta una gamma di trasmissione video e audio di 6 km/20.000 piedi con latenza ultra bassa, nonché il salto di frequenza automatico tra le bande 2,4 GHz, 5,8 GHz e DFS, fornendo agli equipaggi un monitoraggio remoto straordinariamente stabile e privo di interferenze Esperienza.

Tiro coordinato

Il DJI High-Bright Remote Monitor supporta feed live a 1080p/60fps e un trasmettitore con più ricevitori. In modalità di controllo, due ricevitori possono essere utilizzati contemporaneamente per controllare in modo collaborativo i parametri del gimbal, della messa a fuoco e della fotocamera di RS 3 Pro per un’esperienza integrata di ricezione, monitoraggio e controllo.

Gimbal e controllo della messa a fuoco

Il monitor remoto ad alta luminosità può essere utilizzato con Ronin 4D Hand Grips, DJI Master Wheels o DJI Force Pro per controllare il gimbal e mettere a fuoco con precisione.

È inoltre dotato di un sensore giroscopico integrato che può trasformare il monitor remoto in un controller di movimento autonomo per RS 3 Pro senza accessori aggiuntivi per ottenere movimenti della fotocamera più complessi da un veicolo in movimento o con un jib.

Controllo wireless della fotocamera senza interruzioni

Quando RS 3 Pro è montato su supporti come un fiocco, una camma per cavi o un supporto a ventosa per veicoli, la modalità Mirror Control sblocca il controllo wireless senza interruzioni da qualsiasi punto del set. Questa modalità consente il controllo diretto delle operazioni principali del menu per le fotocamere mirrorless Sony tramite un monitor remoto, il tutto senza dover staccare la fotocamera.

Ampia espandibilità

Con due porte RSA/NATO e una porta batteria, RS 3 Pro può essere collegato a vari accessori come la doppia impugnatura Twist Grip, la maniglia di controllo collegata e la nuova maniglia per valigetta DJI per soddisfare in modo flessibile una varietà di requisiti di ripresa.

Soluzioni per ogni scenario

Con il protocollo DJI RS SDK, produttori di terze parti e singoli sviluppatori possono ora creare soluzioni personalizzate per RS 3 Pro. Che si tratti di riprese da un veicolo in movimento, con un jib o Steadicam, o da una camma a cavo o slider, RS 3 Pro ti offre soluzioni di ripresa complete e maggiori possibilità creative.

Informazioni su DJI RS SDK

DJI RS SDK è un protocollo di sviluppo fornito da DJI per sviluppatori e produttori di hardware di terze parti per dotare DJI RS 3 Pro di più funzionalità per scenari estesi.

Trasmettitore di immagini Ronin

RS 3 Pro supporta due soluzioni di trasmissione video ufficiali. Oltre alla trasmissione DJI , il trasmettitore di immagini Ronin fornisce feed live HD, gimbal remoto e controllo della fotocamera, ActiveTrack 3.0, Force Mobile e molte altre funzionalità, offrendo monitoraggio e controllo integrati a videografi indipendenti e piccole troupe.

Nuova maniglia per valigetta

La maniglia della valigetta ridisegnata è pieghevole per riporla comodamente e viene fornita con una nuova maniglia ergonomica per rendere più facile e veloce l’installazione e il passaggio alla modalità Valigetta. Il supporto per slitta a freddo integrato e i fori di montaggio da 1/4″-20 possono essere collegati a monitor esterni per l’assistenza alla ripresa, rendendo più intuitivi i movimenti della fotocamera a basso angolo.

Nella scatola

Custodia per il trasporto × 1

Giunto cardanico × 1

Impugnatura BG30 × 1

Cavo di ricarica USB-C (40 cm) × 1

Supporto per il fissaggio delle lenti (esteso) × 1

Impugnatura estesa/treppiede (metallo) × 1

Piastra a sgancio rapido (Arca-Swiss/Manfrotto) × 1

Manico della valigetta × 1

Cavo di controllo multicamera (USB-C, 30 cm) × 1

Kit viti × 1

Specifiche

Periferica

Porta accessori Porte RSA/NATO, foro di montaggio 1/4″-20, attacco a slitta, porta telemetro LiDAR/trasmissione video (USB-C), porta controllo telecamera RSS (USB-C), porta motore messa a fuoco (USB-C)

Modello batteria: BG30-1950 mAh-15.4V, Tipo: LiPo 4S, Capacità: 1950 mAh, Energia: 30 Wh, Max. Autonomia: 12 ore, tempo di ricarica: ca. 1,5 ore (utilizzando un caricabatterie da 24 W; si consiglia di utilizzare caricabatterie con protocollo QC 2.0 o PD), Temperatura di ricarica consigliata: da 5° a 40° C (da 41° a 104° F)

Connessioni Bluetooth 5.0, Porta di Ricarica (USB-C)

Requisiti dell’app Ronin iOS 11.0 o versioni successive, Android 7.0 o versioni successive

Lingue supportate dal touchscreen Inglese, cinese semplificato, cinese tradizionale, tedesco, francese, coreano, giapponese, spagnolo, portoghese (Brasile), russo, tailandese

Prestazioni lavorative

Carico utile testato 4,5 kg (10 libbre)

Massima velocità di rotazione controllata Pan: 360°/s, Inclinazione: 360°/s, Rollio: 360°/s

Gamma meccanica Asse panoramica: rotazione continua di 360°, asse di rollio: da -95° a +240°, asse di inclinazione: da -112° a +214°

Caratteristiche meccaniche ed elettriche

Frequenza di funzionamento 2.400-2.484 GHz

Potenza del trasmettitore Bluetooth

Temperatura di esercizio da -20° a 45° C (da -4° a 113° F)

Peso del giunto cardanico: ca. 1.143 g (2,51 libbre), Impugnatura: ca. 265 g (0,58 libbre), impugnatura estesa/treppiede (metallo): ca. 226 g (0,49 libbre), piastre a sgancio rapido superiore e inferiore: ca. 107 g (0,23 libbre)

Dimensioni del giunto cardanico piegato: 268 × 276 × 68 mm (L × P × A, esclusa fotocamera, impugnatura e impugnatura estesa/treppiede), aperto: 415 × 218 × 195 mm (L × P × A, l’altezza include impugnatura ed esclude l’impugnatura estesa/treppiede)

Trasmettitore di immagini DJI Ronin

Connessioni Porta di alimentazione/comunicazione (USB-C), Porta HDMI (Mini HDMI), Porta di controllo della fotocamera RSS (USB-C)

Scarpa fredda per porta di espansione

Frequenza operativa 2.400-2.484 GHz, 5.725-5.850 GHz

Peso 126 g (0,27 libbre)

Dimensioni Lunghezza: 82×63×24 mm (L×P×A), Potenza del trasmettitore (EIRP), 2.400-2.484 GHz:

Capacità della batteria: 2970 mAh, Caricabatterie compatibile: 5 V/2 A, Tempo di ricarica: ca. 2,5 ore, tempo di funzionamento: ca. 3,5 ore

Portata di trasmissione 200 m (SRRC/FCC), 100 m (CE)

Latenza 60 ms

Corrente/Tensione di funzionamento 900 mA/3,7 V

Temperatura di esercizio Da 0° a 45° C (da 32° a 113° F)

Telemetro DJI LiDAR (RS)

Porta accessori Cold Shoe, foro di montaggio 1/4″-20, porta USB-C, porta USB-C alimentazione/CVBS/CAN

Risoluzione sensore immagine: 448×298 sul touchscreen RS, FOV: 57,4° (orizzontale), 44,6° (verticale), 70,1° (diagonale), Frame rate: 30fps, Lunghezza focale: 30 mm equivalente

Risoluzione sensore ToF: 240×180, campo di rilevamento: da 0,5 a 14 m

FOV: 57,4° (orizzontale), 44,6° (verticale), 70,1° (diagonale), Frequenza: 25 Hz, Lunghezza focale: 30 mm equivalente, Errore di distanza: 1%

Frequenza di apprendimento automatico: 30 Hz, Rilevamento dei soggetti: può riconoscere fino a cinque soggetti contemporaneamente e sceglierne uno da seguire, Identificazione oggetto intelligente: viso, testa e corpo umani

Proprietà elettriche Consumo energetico: 6,8 W, Ingresso: da 7 a 16 V

Temperatura di esercizio da -20° a 45° C (da -4° a 113° F)

Proprietà meccaniche Dimensioni: 66×57×24 mm (L×P×A), Peso: ca. 130 g (0,28 libbre), altezza piastra di montaggio: 30 mm

Obiettivi che non necessitano di calibrazione DZOFILM Vespid Cyber 35 mm, DZOFILM Vespid Cyber 50 mm, DZOFILM Vespid Cyber 75 mm