Serie ITAS – Sistema di antenne ricetrasmittenti Iridium

Serie ITAS - Sistema di antenne ricetrasmittenti Iridium

Il modo semplice per far giocare Iridium

Serie ITAS – Sistema di antenne ricetrasmittenti Iridium

Avere tutte le tue esigenze di comunicazione pronte per il plug-and-play: questa è l’idea alla base del sistema di antenna ricetrasmettitore ITAS Iridium .

L’ITAS ha già a bordo l’ Iridium 9602 SBD, l’antenna Iridium , l’interfaccia dati seriale e il circuito di regolazione della potenza. Un connettore M12/8 si interfaccia con l’hardware del cliente.

Progettato per comunicare Iridium Short Burst Data (SBD) è possibile inviare messaggi Mobile Originated (MO-SBD) e Mobile Terminated (MT-SBD).

Poiché non vi è alcun instradamento del cavo RF al di fuori dell’unità ITAS, si ottengono prestazioni di rete più elevate grazie all’eliminazione della perdita di cavo RF.

È pienamente qualificato e certificato per operare in ambienti difficili.

La semplicità di installazione e integrazione di ITAS lo rende ottimale per qualsiasi sviluppatore che deve affrontare un’esigenza di time-to-market accelerato. Questa funzionalità riduce significativamente i tempi ei costi di sviluppo e rende ITAS ideale per l’uso in applicazioni per il mercato M2M, comprese le soluzioni di monitoraggio e monitoraggio degli asset remoti.

La regolazione della potenza della versione standard ITAS consente un range di alimentazione di 8-32VDC. È disponibile anche una versione su misura per un’alimentazione regolata a 5V.

Le opzioni di installazione attualmente disponibili per ITAS sono:

  • Montaggio a vite con un cavo a treccia corto e connettore M12 a 8 pin
  • Montaggio a vite con interfaccia M12 a 8 pin integrata

Come funziona

L’ITAS è un’antenna intelligente completamente funzionale che trasporta un modem SBD 9602 non fornito. L’ITAS è collegato al tuo sistema utilizzando la sua interfaccia seriale con un connettore M12/8 pin o qualsiasi altra scelta di connettore realizzata utilizzando un adattatore/prolunga su misura. Questa connessione è l’interfaccia di comunicazione e alimentazione. La comunicazione tra il sistema e l’ITAS utilizza i comandi AT standard come descritto per il modem Iridium 9602 trasmesso tramite l’interfaccia RS232. Il provisioning del dispositivo deve essere effettuato da partner Iridium autorizzati ma non richiede l’inserimento di alcuna SIM o l’apertura dell’unità ITAS.

Specifiche tecniche

  • Soluzione all-in-one, tutto da una mano
  • Ricetrasmettitore SBD Iridium 9602 integrato
  • Circuito integrato di regolazione della potenza
  • Protezione transitoria e inversa di tensione
  • Interfaccia RS-232 (3 fili)
  • Connettore integrato o treccia
  • Linea di segnale On/Off
  • Rilevamento manomissione e riga di stato della rete
  • Guarnizione di tenuta stampata
  • Certificato Iridium
  • Costo competitivo anche a volumi inferiori
  • Versioni con foro passante o montaggio magnetico
  • Cavi di prolunga disponibili su richiesta

Comunicazioni – IRIDIUM

  • Frequenza di trasmissione: 1616 – 1626,5 MHz
  • Potenza di trasmissione: 1,6 W¹
  • Dimensione massima del messaggio: Tx 340 byteRx 270 byte ¹
  • Latenza: 20 sec (tip) ¹

Dimensioni / Meccanico

  • Lunghezza/larghezza/altezza: 124,3 mm/80,3 mm/31 mm (35,2 mm per montaggio magnetico)
  • Peso: ca. 540 g
  • Opzioni di montaggio: Foro passante (diametro del foro 15 mm) Opzione di montaggio magnetico disponibile dal 2013

Potenza

  • Alimentazione esterna: 8—32 VDC (5VDC opzionale¹)
  • Consumo energetico: 1 Amp massimo di trasmissione 65 mA Linea del segnale di accensione/spegnimento in standby
  • Protezione transitoria: SAE J1113/11/12
  • Protezione da tensione inversa: testata a 24 V

Interfacce dati

  • Tipo: 1 seriale RS-232C
  • Baud rate predefinito: 19200
  • Protocollo di interfaccia: AT Command Set
  • Controllo del flusso: software
  • Connettore: collegamento diretto o pigtail maschio M12-8M (RS232C a 3 fili)
  • Cavo: multicond da 254 mm. (ITAS 832SP) da definire. multicond. (ITAS 832M)
  • Prolunghe: Personalizzabili su richiesta

Specifica ambientale

  • Temperatura di esercizio: da -40°C a +85°C
  • Temperatura di conservazione: da -40°C a +85°C
  • Stoccaggio a bassa pressione: fino a 16 ore a 40.000 piedi.
  • Umidità: SAE J1455 (disponibili condizioni di prova)
  • Umidità ciclica: 4 giorni da -40 a 85°C
  • Shock termico: 36 cicli da 4 ore; Da -40 a 85°C
  • Ammortizzatore: SAE J1455
  • Vibrazione: SAE J1455
  • Classe di protezione: IP66